Ottobre 1975 – Il presidente della Libertas Cappuccini Viterbo, dottor Umberto Laurenti, al termine del torneo, premia l’ingegner Micheli. Si riconoscono, da sinistra, coach Guido De Alexandris e il dottor Antonio Maria Lanzetti. Seduti in panchina, tra gli altri, Carlo Scaramuccia (con gli occhiali), seduti al tavolo la signora Meloni moglie di Carlo, Pietro Bevilacqua, in piedi di spalle il geometra Raffaele Berretta, notissimo dirigente della Libertas, della Federazione Italiana Pallacanestro e del CONI, A destra il compianti Giancarlo Camilli, alle prime esperienze con la nascente TeleViterbo. Non inquadrato anche il giovane cronista de Il Tempo e de Il Bulicame, tra le ultime volte operativo, prima della partenza per il servizio militare..

error: Content is protected !!