Con 202 voti a favore, 141 contrari e 2 astensioni, la Camera dei Deputati spagnola ha approvato oggi la legge sull’eutanasia, che entrerà in vigore entro tre mesi facendo della Spagna il settimo Paese a riconoscere questo diritto. Ne dà notizia l’agenzia Efe.

La legge prevede che le persone con una malattia grave e incurabile possano beneficiare dell’eutanasia “attiva”, ovvero della somministrazione da parte di un medico di farmaci che inducono la morte. Le persone che desiderano l’eutanasia devono aver confermato in quattro momenti la loro volontà e devono aver presentato i referti medici necessari per dimostrare la propria condizione. La richiesta dovrà essere esaminata e accolta da una commissione esaminatrice, poi il paziente dovrà dare un’ultima volta il suo consenso.

error: Content is protected !!