pallavolo

 

 

Bottino pieno per il Volleyrò che ieri pomeriggio ha vinto in casa le sue due gara da programma con il medesimo risultato.

In Serie B1 l’Under17 di Ebana e Pilieci ha sconfitto per 3-1 (25-20, 20-25, 25-16, 25-18) Cisterna, bissando così il successo di una settimana prima contro Altino. Il Volleyrò è sembrato finalmente aver trovato quella continuità di prestazioni che era mancata nella prima parte di stagione: tante belle partite, alternate da qualche piccolo passaggio a vuoto. Questa volta a farne le spese è stata Cisterna, ottima squadra che per due set ha provato a tenere testa a capitan Bellia e compagne che però nel terzo e quarto parziale hanno pigiato sull’acceleratore, ottenendo un successo importante che ha reso merito e onore al lavoro svolto in settimana per preparare il match.

E’ tornata in campo anche l’Under15 di Mineo e Pilieci che, a seguire, ha giocato e vinto per 3-1 (25-16, 22-25, 25-15, 25-21) la sua sfida di Serie C contro il Cus Cassino/Atina. Non è stato un periodo facile quello passato dalla più giovane delle squadre del Volleyrò nelle ultime settimane. La squadra ne ha risentito un po’ a livello di prestazione, ma c’è comunque da sottolineare l’ottima reazione alle difficoltà delle giovanissime ragazze romane che sono riuscite a conquistare tre punti importanti e per niente scontati.

 

error: Content is protected !!