I Gialloblu, nonostante gli acciacchi, mantengono il morale alto e non vogliono trascurare l’approccio, ripeterendo di fare attenzione al Potenza, che rappresentano un’avversaria molto pericolosa. Probabilmente il loro livello di pericolosità non è così rilevante, però, bene fanno gli uomini di Taurino a prenderli con le molle.
Infermeria a parte, quindi, si avverte un’atmosfera positiva, anche la voglia di recuperare qualche punto di quelli persi nelle ultime gare, ritenute troppo avare per quanto espresso in campo, anche correlate di alcuni episodi che hanno fatto discutere. Sarà anche interessante vedere se il Potenza accuserà un pizzico di fatica relativa al recupero infrasettimanale giocato contro la Ternana, dove ha speso molto, anche se il risultato non ha dato ragione agli uomini del presidente Caiata, il quale torna a Viterbo dopo un anno, dopo quel febbraio del duemilaventi in cui portò via l’intera posta in palio.

error: Content is protected !!