La Domus Mulieris torna alla vittoria

 

Domus Mulieris Viterbo – Willie Basket Rieti 68 – 43

Domus Mulieris: Martin ne, Ricci 2 (1/3), Scordino 19 (8/9,0/3), Valtcheva 11 (4/9,1/5), Gasbarri 2 (1/1), Venanzi 5 (1/2,1/4), Quaresima 7 (1/4), Grassia 9 (2/6,1/4), Firrito (0/1), Pasquali 6 (1/3,1/7), Bertollini 5 (2/6), Schembari 2 (1/4). All. Scaramuccia

Rieti: Barbacci 5 (1/4), Fiorentini 2 (1/3), Capasso V. (0/1), Graziani 2 (1/2), Capasso L., Cirotti 2 (1/5), Marcotullio 8 (2/6), Fagiani (0/1), Narcisi 6 (3/6), Di Credico 4 (2/2), Ottaviani 6 (3/9,0/1), Boni 8 (3/7,0/4). All. Matteucci

Note: Tiri liberi Domus Mulieris 12/17, Rieti 9/14. Rimbalzi Domus Mulieris 36 (Valtcheva 8), Rieti 44 (Boni 12). Parziali 10’ (18-8), 20’ (40-16), 30’ (48-31).

Missione compiuta per le ragazze della Domus Mulieris Viterbo che sconfiggono in casa la Willie Basket Rieti nel quarto impegno del campionato di serie B di basket femminile. Una vittoria larga, come testimoniato dal punteggio, arrivata dopo quaranta minuti che hanno visto il gruppo di coach Scaramuccia fare sempre corsa di testa grazie ad un break iniziale di 11-2 che ha subito indirizzato la gara nel modo giusto.

Le ospiti, prive dell’infortunata Filoni, hanno cercato di rimanere in scia con grande determinazione ma i loro tentativi si sono scontrati con una difesa attenta da parte delle gialloblù, intenzionate a non lasciare nulla al caso per ritrovare la vittoria dopo i due stop contro Stella Azzurra e Basket Roma; nella metà campo offensiva la migliore è stata senza dubbio Annalisa Scordino, precisissima al tiro e sempre presente quando si è trattato di spingere sull’acceleratore per aumentare il vantaggio.

Evidentemente però il comodo +22 di metà gara ha avuto l’effetto di rilassare un po’ le viterbesi che, nel terzo parziale, hanno incassato il tentativo di recupero ospite con un parziale di 13-3 guidato da Narcisi, Ottaviani e Marcotullio. Si è però trattato solo di un piccolo passaggio a vuoto per la Domus Mulieris che, ritrovata fluidità in attacco anche grazie a parecchi palloni recuperati, ha potuto nuovamente prendere il largo nel punteggio mandando ben dieci giocatrici a referto.

Con questo successo, il secondo del girone eliminatorio, il team viterbese resta in corsa per l’accesso alla Poule Promozione dove confluiranno le prime due classificate di ognuno dei tre raggruppamenti previsti dal campionato. Saranno decisive in questo senso le ultime due sfide che attendono le gialloblù dopo la sosta, iniziando dalla trasferta del 10 aprile contro la Stella Azzurra che all’andata si è imposta per 57-54 al PalaMalè.

error: Content is protected !!