tv

L’Autorità garante per le comunicazioni (Agcom) ha deciso di avviare un’istruttoria sul gruppo Telecom Italia (Tim) finalizzata a verificare «l’eventuale sussistenza di effetti distorsivi o di posizioni comunque lesive del pluralismo» nel sistema integrato delle comunicazioni (SIC), anche alla luce dell’«accordo di distribuzione con DAZN che, estendendo la partnership in essere, porta su TIMVISION i contenuti del servizio streaming per i prossimi tre anni».

error: Content is protected !!