tv

Saranno la Rai e Amazon (quella che una volta vendeva libri per corrispondenza – ndr) a trasmettere in Italia i Mondiali  del 2022, che si disputeranno nei mesi di novembre e dicembre in Qatar. Dopo aver messo le mani sui diritti della UEFA Champions League per il ciclo 2021-2024 (16 partite in esclusiva a stagione) il colosso statunitense aggiunge alla propria offerta anche il principale torneo calcistico per Nazionali.

La RAI si è assicurata il pacchetto B1, che prevede la trasmissione di 28 partite in chiaro – comprese semifinali e finali – con diritto di prima scelta. Quindi è plausibile pensare che le partite dell’Italia saranno trasmesse sulla Rai se la Nazionale di Mancini.

error: Content is protected !!