Il Giro dei Paesi Baschi entra negli ultimi due giorni di gara. Per gli uomini di classifica, ora non sarà possibile nascondersi o fare calcoli particolari. La quinta tappa, la Hondarribia-Ondarroa, propone un percorso lungo 160,2 e non particolarmente duro, che, sulla carta, dovrebbe permettere di arrivare al gran finale senza grossi scossoni. Da guardare con attenzione il finale, adatto a eventuali colpi di coda.

Ci saranno tre Gran Premi della Montegna, tutti di terza categoria. Il primo è posto a metà percorso, mentre gli altri due animeranno la seconda parte di gara. Il trampolino per eventuali attacchi sarà l’Urkaregi, muro lungo 5,1 km al 4,7% di pendenza.

error: Content is protected !!