Durante il lavoro presso il campo di allenamento del “Pilastro”, Ammari (che peraltro ha festeggiato il proprio compleanno – ndr) si è mosso abbastanza bene, così come sono stati attenzionati con cura Bensaja e Camilleri, per capire se potranno farcela per la gara con la Casertana di domani sera. Ammari, ma anche Besea, quindi, potrebbero essere i giocatori che la società intende vedere maggiormente – e più attentamente – all’opera, anche se nell’allenamento di ieri, a centrocampo, Maurizi ha provato il solito trio, con Adopo, Salandria e Palermo.

Sta bene anche Baschirotto, il quale ha giocato le ultime due gare con l’infrazione del dito mignolo del piede, riuscendoci grazie alla protezione speciale pensata per lui dallo staff di fisioterapia gialloblu.

error: Content is protected !!