Lunedì la partenza di Bressanone. Con cinque giorni di sfida senza confini e campioni del calibro di FroomeNibaliQuintanaBardetPinot e Yates ai nastri di partenza, il Tour of the Alps (19-23 aprile) è certamente uno degli eventi di maggiore appeal nella primavera ciclistica.

Uno spettacolo assicurato, che stavolta non potrà coinvolgere il pubblico sulle strade dell’Euroregione a causa delle limitazioni Covid, ma che si prepara a viaggiare a lunga gittata per raggiungere gli schermi di tutto il mondo, fra trasmissioni TV e web streaming. Ancora una volta, a produrre e distribuire a livello internazionale la corsa a tappe organizzata dal GS Alto Garda sotto l’egida dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino, sarà l’azienda italiana PMG Sport.

Nel 2021, il Tour of the Alps vede aumentata la già consistente copertura mediatica con 2 ore di diretta al giorno. Il pubblico del grande ciclismo potrà seguire la corsa in diretta su Eurosport ed Eurosport Player – che diffonderanno il segnale in Europa, Est Asiatico, USA, Canada, Sudamerica, America Centrale, Area Pacifico e Subcontinente Indiano – RaiSport (Italia), ORF (Austria), e numerose altre emittenti tra TV e web.

Come e più che in passato, la corsa a tappe euro-regionale sarà visibile anche su piattaforme online, a cominciare dalla pagina Facebook e dal canale Youtube di PMG Sport – e numerosi altri canali, app e siti web, come Global Cycling Network, La Repubblica, Tuttobiciweb e il portale di Federciclismo. In totale, le immagini del Tour of the Alps saranno diffuse in circa 100 Paesi in tutto il mondo fra live, differita e on demand.IL TOTA IN DIRETTA
Tappa 1 – Lunedì 19 Aprile (14.00-16.00)
Tappa 2 – Martedì 20 Aprile (14.00-16.00)
Tappa 3 – Mercoledì 21 Aprile (12.30-14.30)
Tappa 4 – Giovedì 22 Aprile (14.00-16.00)
Tappa 5 – Venerdì 23 Aprile (14.00-16.00)

error: Content is protected !!