Il presente è questo, la partita nella tana della Virus Francavilla, sulla cui sponda, alla vigilia del match, il tecnico Colombo inquadra meglio la posizione virtussina, decisamente meno arrendevole di quanto si era percepito nei giorni precedenti.
“Il mio obiettivo – ha detto Colombo – è far sì che la società venga a dirmi di essere soddisfatta e di voler programmare il futuro. Vale per me, ma anche per chi è in scadenza, per tutti, Se ti accontenti, è finita. Dobbiamo guadagnarci il futuro, ma il futuro si conquista nel presente”.
Un tasso “filosofico” tangibile dietro i microfoni, stavolta, ma poi c’è da parlare della “materia prima”, dei giocatori, delle scelte.
“Cambieremo qualcosa, visto l’infortunio di Palermo e la squalifica di Murilo”, ha detto Maurizi, il quale ha portato con sé, in Puglia, venti giocatori, con la possibilità di concedere spazio per la sostituzione degli assenti (non dimentichiamo Bensaja a centrocampo – ndr) a giovani come Tassi e Adopo, magari modificando qualcosa del modulo, soprattutto quello offensivo. Ci sono, però, altri giocatori che scalpitano e che vorrebbero godere di queste ultime opportunità per convincere la società di via della Palazzina a confermarli per l’anno prossimo. Ci sono i vari Ammari, Besea, Porru, Bianchi, pronti a gettarsi nella mischia, anche nella trasferta pugliese. 

CONVOCATI VITERBESE

1) SALANDRIA FRANCESCO
2) BISOGNO LUCA
3) BIANCHI EDOARDO
4) TOUNKARA MAMADOU
5) SIBILIA DAVIDE
6) DAGA RICCARDO
7) MBENDE EMMANUEL
8) ZANON MANUEL
9) BESEA EMMANUEL
10) MENGHI MATTEO
11) FALBO LUCA
12) ROSSI ALESSANDRO
13) ADOPO MICHEL
14) AMMARI NAJIB
15) CAMILLERI VINCENZO
16) SIMONELLI MARCO
17) PORRU FABIO
18) BASCHIROTTO FEDERICO
19) URSO OLIVER
20) TASSI EDOARDO

error: Content is protected !!