Eppoi tre pareggi. 14 reti a testa segnate delle due squadre quando si sono affrontate. . 

All’andata nel match disputato a due spezzoni per il rinvio dovuto alla nebbia: finì 0-0, con due legni giallorossi. L’anno prima terminò 2-2, con recupero della Viterbese.

Nel ’95  finì 2-1 con il vantaggio giallorosso di Di Baia al 38’ ribaltato da Balducci al 47’ e da un rigore di Cozzella al 90’. 3-2 nel ’96. Catanzaro  con un autogol di Perna, poi segnarono Balducci, Fuschi e Pazzaglia. Nell’anno della promozione in B del Catanzaro, Santoruvo e Martinetti regalarono il successo alla Viterbese.

error: Content is protected !!