Tra le decisioni più significative che sono emerse dalla riunione odierna del Consiglio Federale – oltre all’introduzione di una norma anti-Superlega – si registra anche l’approvazione dell’aggiornamento al Manuale delle Licenze Nazionali 21/22.

In particolare, la FIGC spiega che si è reso necessario contemperare l’esigenza di assicurare alla Federazione il monitoraggio dell’equilibrio economico e finanziario del calcio professionistico e di tenere, al contempo, in adeguata considerazione le conseguenze negative economiche derivanti dal perdurare dell’emergenza Coronavirus.

error: Content is protected !!