L’ex gialloblu Massimo Paci (nella foto) costretto a schierare ad Avellino tre ’99, due 2000 e l’ottimo esordiente Lombardi (2002). E ha anche sfiorato la vittoria 

Al Partenio di Avellino premiata la condotta degli abruzzesi, con sei under (tre ’99, due 2000 e un 2002 all’esordio assoluto), con Lombardi, autore di una ottima prova. Il gruppo degli assenti forma quasi un’altra squadra: Di Matteo, Minelli, Lasik, Viero, Diakite, Vitturini per infortuni vari, Ilari, Santoro e Tentardini per squalifica, i quali ci saranno contro la Viterbese.

Saranno, quindi, le gare di domenica prossima a decretare la griglia dei play off. Gli ultimi risultati fatto scivolare il Teramo al nono posto e contro la Viterbese servirà una vittoria, oltre passi falsi di Foggia (in casa con il Catania in corsa per il quarto posto) e Palermo (gioca a Francavilla Fontana).

error: Content is protected !!