Per la Viterbese l’occasione di chiudere in bellezza, con qualche sorriso in più, possibilmente anche con qualche gol in più e qualche errore di mira in meno.
Sarà la gara del saluto definitivo per molti giocatori, soprattutto quelli che non scenderanno in campo dall’inizio e anche per migliorare qualche numero, a cominciare dalle quote degli attaccanti, dove Tounkara è arrivato finora a quota sette, un pò distante da quella che era l’aspettativa della scorsa estate.
Un’ultima occasione anche per mettersi in mostra, per quei giocatori che non sono ancora certi di far parte del progetto del prossimo anni, quello che il presidente Romano tratteggia ormai da diversi mesi.

error: Content is protected !!