La Viterbese continua a lavorare e oggi svolgerà la consueta rifinitura. E intanto domani la gara di Teramo, che negli anni novanta riservava ai Gialloblu sempre partite molto accese e dure. In Abruzzo, anche a Giulianova, erano sempre “battaglie” e la Viterbese a Teramo ci perse addirittura tre volte di seguito, con gli allenatori Attardi e Morrone. Si rifece poi nel ’98, vincendo con reti di Fermanelli e Coppola, nell’anno della promozione gialloblu in C1. E tanto gli Abruzzesi ci mesero ugualmente un pizzico di “veleno”, andando a vincere al “Rocchi”, nella gara di ritorno.

error: Content is protected !!