Doveva essere la tappa regina del Giro, da Sacile a Cortina d’Ampezzo, ma è stata completamente rivista e corretta, senza Fedaia e mezzo Pordoi, dopo l’accordo raggiunto coni corridori per evitare i rischi legati al maltempo. Nonostante questo, son venuti fuori distacchi importanti, con la maglia rosa Bernal che non ha mancato l’appuntamento, passando per primo sul gran premio della montagna del Giau. E per primo all’arrivo di Cortina. Domani giorno di riposo, fissato quest’anno, di martedì.

 

  ORDINE D’ARRIVO
1 BERNAL  
2 CARUSO  
3 BARDET  
4 CICCONE
5 CHARTY  
  CLASSIFICA GENERALE 
1 BERNAL   
2 CARUSO
3 CHARTY  
4 VLASOV  
5 YATES  
error: Content is protected !!