Ganna vince la cronometro finale nonostante una foratura e Cavagna è secondo nonostante una caduta per una curva “addrizzata” sulle transenne. Il Colombiano Bernal trionfa a Milano, confermando la sua maglia rosa difesa bene nella tappa di ieri, dopo averlo visto in difficoltà nelle due precedenti tappe in salita. Ma non va dimenticato che, fino ad allora, Bernal aveva stradominato sempre, meritando questa prima volta in Italia, dopo già aver vinto un Tour de France. La concorrenza non è stata eccezionale, al di là per lo spirito patriottico che ci ha spinto a seguire con entusiasmo il Siciliano Caruso, grande rivelazione, così come non ha confermato i favori della vigilia Yates.  Sono stati, comunque, 21 giorni interessanti da seguire in tv ed abbiamo avuto l’ennesima conferma che il ciclismo piace ai nostri lettori, che hanno apprezzato il nostro impegno, quello di pubblicare in tempo reale l’ordine d’arrivo e la classifica aggiornata.

 

  ORDINE D’ARRIVO – ULTIMA TAPPA – CRONOMETRO MILANO
1 GANNA
2 CAVAGNA
3 AFFINI
4 SORBRERO
5 ALMEIDA
 CLASSIFICA FINALE
1BERNAL Egan 
2CARUSO Damiano 1:29
3YATES Simon 4:15
4VLASOV Aleksandr  6:41
5MARTÍNEZ Daniel Felipe 7:26
6ALMEIDA João 7:26
7BARDET Romain  8:15
8CARTHY Hugh 8:59
9FOSS Tobias 11:44
10MARTIN Dan 18:35
error: Content is protected !!