9 GIUGNO 2020

Una delle notizie che non si vorrebbero mai ricevere, quella della morte di una persona che si stima molto, che in questo caso risponde al nome di Giuseppe Patassini, uomo di sport a trecentosessanta gradi, facente parte della Procura della FIGC. Un malore mentre si trovava alla guida della propria auto, il trasporto in eliambulanza in ospedale, ma più nulla da fare. Le più sentite condoglianze del nostro giornale alla famiglia.

error: Content is protected !!