Tappa che doveva essere il “regno” dei velocisti e che è stata, invece, l’incubo per tanti, per via delle cadute, dall’inizio alla fine, anche sulla dirittura d’arrivo per la volata, dove sono finiti a terra Sagan e Ewan, mentre Merlier tagliava il traguardo e perdevano terreno – con tanto di danni fisici – alcuni dei grandi del Tour, a cominciare da Rpglic.

Ecco la classifica per la maglia gialla.

1 MATHIEU VAN DER POEL 101 ALPECIN – FENIX 12h 58′ 53”  
2 Julian ALAPHILIPPE JULIAN ALAPHILIPPE 51 DECEUNINCK – QUICK – STEP 08”  
3 Richard CARAPAZ RICHARD CARAPAZ 22 INEOS GRENADIERS 31” 
4 WOUT VAN AERT 12 JUMBO – VISMA 31”  
5 WILCO KELDERMAN 73 BORA – HANSGROHE 38”  
6 TADEJ POGACAR 1 UAE TEAM EMIRATES 39”  
7 ENRIC MAS 65 MOVISTAR TEAM 40”  
8 NAIRO QUINTANA 136 TEAM ARKEA – SAMSIC 40”  
9 PIERRE LATOUR 201 TOTALENERGIES 45”  
10 SERGIO ANDRES HIGUITA 114 EF EDUCATION 52”  

error: Content is protected !!