“Lo scorso anno insieme alla mia famiglia – dice il 42enne Alessandro Cittadini, nuovo giocatore della Stella – abbiamo fatto la scelta di stabilirci definitivamente in provincia di Viterbo. Per me giocare con la Stella Azzurra vuol dire continuare a fare quello che amo di più, giocare ed insegnare la pallacanestro. Poterlo fare in quella che considero ormai la mia casa costituisce un’ulteriore soddisfazione. Per questo motivo, tra me e la società c’è stata subito grande volontà di poter collaborare insieme, non solo per l’immediato futuro da giocatore, ma per un rapporto duraturo che prevede anche il mio coinvolgimento nello staff tecnico. Sono felicissimo di poter avere anche la conduzione di un gruppo Under e di poterlo seguire nel suo progresso sportivo.

Nella appena conclusa la stagione ho avuto modo di conoscere, da avversario, i miei prossimi compagni e la qualità della squadra viterbese. Per questo non vedo l’ora di entrare a far parte di questa mia nuova famiglia per poter cogliere insieme quei risultati che tutti fortemente vogliamo”.

error: Content is protected !!