COME IN UN VECCHIO SPOT PUBBLICITARIO DI “FALQUI, BASTA LA PAROLA!”

Valesse soltanto la parola, allora la Viterbese sarebbe al completo da diverso tempo, ma poi intervengono anche altri fattori, che fanno perdere tempo. forse, domano, insieme a Dal Canto e alle nuove maglie, verranno annunciato anche qualche firma sul contratto.

Magari quella di Michele Volpe e Andra Errico, che “radio mercato” dà ancora in attesa di scegliere, mentre da quel che risulta nella “stanza dei bottoni” di via della Palazzina, esiste un accordo di qualche settimana fa.

Stessa cosa per Niccolò Ricchi e Dario D’Ambrosio, ad esempio, ma l’incertezza del mercato costringe la Viterbese a battere, parallelamente, anche altre strade, per non rischiare di rimanere spiazzata in caso di rinuncia imprevista. C’è anche la questione del secondo portiere, che sarà un classe 2001, ma che dovrà essere bravo, nonostante la maglia numero uno sembra, almeno sulla carta, “proprietà personale” di Riccardo Daga, che non ha sltanto neanche una patita l’anno scorso. Dal Canto potrebbe anche essere nella Tuscia un paio di giorni prima del raduno per visionare diversi giovani in prova, per capire se qualcuno di essi possa fare al caso della Viterbese.

error: Content is protected !!