Svoltasi fino alle semifinali senza pubblico, la Coppa America ha assegnato stanotte al Maracanà il titolo di campione continentale all’Argentina, che ha battuto il Brasile in una gara senza stelle, dal livello molto basso.  
A causa della pandemia, come detto, si era disputata a porte chiuse, ma per la sfida decisiva le autorità cittadine e sanitarie di Rio hanno dato il via libera all’ingresso di spettatori fino al 10% della capienza dello stadio carioca, ovvero 7.800 persone, rigorosamente tutti insieme nei vari gruppi sugli spalti. Le forze dell’ordine ha scoperto un ingente quantitativo di certificati vaccinali falsi, sfornati ad hoc, per permettere l’accesso allo stadio a chiunque.

error: Content is protected !!