CICLO

 

Il conto alla rovescia va avanti e in attesa di poter annunciare i principali nomi della starting list, ancora in costruzione, l’organizzazione della 16esima edizione della Granfondo Est! Est!! Est!!! procede a vele spiegate. La manifestazione si svolgerà giocoforza ancora con regole particolari, dettate dalla situazione sanitaria: i siti di gara, sia per la partenza che per l’arrivo, saranno divisi in 3 zone (bianca, gialla e verde) per impedire qualsiasi forma di assembramento. Una situazione che richiede ancora cautela e per questo si è deciso di soprassedere all’allestimento della pedalata ecologica, da sempre contorno alla gara.

La manifestazione quest’anno fa parte di ben 3 circuiti: la gara di Montefiascone sarà la seconda del Cicrcuito Mtb della Maremma Tosco-Laziale, la quarta dell’Mtb Centro Sud Italia I Sentieri del Sole e sei Sapori e la quinta della Mtb Latium Legend. Il percorso della gara, intitolata alla memoria di Sandro Vignanelli, è confermato sulla distanza di 45 km per 1.400 metri di dislivello: è un tracciato nel complesso impegnativo, che purtroppo non potrà essere oggetto di escursioni pregara in quanto passando per terreni privati, i permessi saranno validi solo per la giornata di domenica 25 luglio.

Le iscrizioni sono ancora aperte e si potrà procedere fino al 22 luglio. Non saranno infatti ammesse iscrizioni nel weekend di gara, ma solamente la consegna di numeri e pacchi gara per i già iscritti. Lo start verrà dato alle 9:30 da Via G.Contadini, nei pressi del Palazzetto dello Sport con i concorrenti divisi per categoria e partenze scaglionate in base ad esse. A fine gara premiati i primi 5 di ogni categoria. Considerando la grande voglia di gareggiare dopo oltre un anno di astinenza, la speranza è che la Granfondo faccia registrare il tutto esaurito, sarebbe la maniera migliore per cancellare l’amarezza dell’annullamento dell’edizione 2020.

error: Content is protected !!