pallone

I giocatori e i membri degli staff dei club di Premier League dovranno essere vaccinati con doppia dose contro il Covid-19 per evitare che l’emergenza possa portare a interruzioni della stagione nel 2021/22.

La decisione fa parte del piano più ampio del governo del Regno Unito che prevede l’obbligatorietà del vaccino contro il Coronavirus entro il 1° ottobre non solo per calciatori e staff, ma anche per tutti i tifosi che vorranno andare allo stadio.

error: Content is protected !!