Dura prova contro il tempo: Filippo Ganna è quinto e chiude fuori dal podio, dove salgono Dumulen e Dennis. Vince un grande Roglic, che ha strabattuto tutti gli altri. Quella che una volta era l’Italia di Bettini e delle medaglie d’oro, torna a casa da netta sconfitta, una situazione su cui meditare e trovare rimedi.

Ordine d’arrivo

1 ROGLIC Primoz Slovenia 55’04”
2 DUMOULIN Tom Olanda +1’01”
3 DENNIS Rohan Australia +1’03”
4 KUENG Stefan Svizzera +1’04”
5 GANNA Pippo Italia +1’05”
6 VAN AERT Wout Belgio +1’40”
7 ASGREEN Kasper Danimarca +1’48”
8 URAN Rigoberto Colombia +2’14”
9 EVENEPOEL Remco Belgio +2’17”
10 BEVIN Remco N.Zelanda +2’20”
error: Content is protected !!