Una vittoria fa sempre piacere, anche in amichevole, anche nel calcio estivo che conta poco, talvolta fuorviante, nel bene e nel male. Sarebbe stata la stessa cosa se la Viterbese avesse perso, tanto il lavoro deve andare avanti lo stesso, ma così, magari, va avanti meglio, magari sapendo di poter contare su qualche alternativa in più, con Camilleri, che attende una squadra, ma che alla fine potrebbe convincere Dal Canto di poter far comodo. I tanti giovani, a cominciare da Antony Aromatario (nella foto), gettato nella mischia a sorpresa, in attesa di Murilo, di Volpe, che sta ancora recuperando completamente dall’infortunio al ginocchio dello scorso anno. Le indicazioni ci sono state, ma devono ora passare dalla prossima amichevole, di dopodomani, ancor più dalle partite ufficiali, dalla Coppa Italia, soprattutto dal campionato.

error: Content is protected !!