Seconda amichevole contro l’Ascoli (ore 17), a Cascia, dove i Marchigiani sono in ritiro.

Sul campo del centro sportivo “Magrelli Active”, con match a porte chiuse. Anche in questa occasione, quindi, il confronto sarà contro una formazione di categoria superiore e, come nel caso del Frosinone, il tecnico Dal Monte non intende dare particolari significati al risultato, ma a come la squadra dimostra di aver assimilato il lavoro svolto finora.
Dovrebbe aumentare il numero dei possibili titolari, contro l’Ascoli, visto che, mercoledì scorso, erano rimasti a riposo diversi giocatori, a cominciare dal portiere Daga, per concludere con Murilo, che dovrebbe rappresentare un punto di riferimento importante per l’attacco della nuova Viterbese.
Soltanto prima della partita il tecnico gialloblu deciderà se utilizzare, o meno, quei giocatori “acciaccati”, che erano rimasti a lavorare in disparte sui Monti Cimini.
 

error: Content is protected !!