Dopo la Coppa Italia si pensa alla Fermana, perchè sabato arriverà presto. L’inizio del campionato è sempre un momento particolare, ancor di più per la Viterbese, che cambia girone, cambia girone, praticamente cambia squadra. E Dal Canto lavora insieme ai suoi, a Canepina, finchè le temperature saranno quelle estive e su quel campo sembra trovarcisi anche bene il tecnico veneto. Finora la sua analisi è stata sempre ponderata e realistica, senza eccessi di ottimismo, ma aspettando gli eventi, quantomeno le prime giornate di campionato per capire davvero che ruolo potrà avere la Viterbese in questo campionato. Dati alla mano, Fermana, Imolese e Olbia, potrebbero anche non essere ostacoli insuperabili e quindi permettere una partenza agevole, ma guai a dirlo a priori: Calcagni e compagni dovranno farlo di dire al campo di gioco, soprattutto sei il “gioiellino di Deruta” indovinerà un altro tiro-cross vincente come quello di sabato scorso.

error: Content is protected !!