Il Trofeo Nazionale di Lega “Armando Picchi” è stato un torneo calcistico organizzato nel 1971 dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e dalla Lega Nazionale Professionisti in memoria di Armando Picchi. La competizione è considerata antesignana della Supercoppa italiana. Nei piani originari la competizione avrebbe dovuto svolgersi con cadenza annuale, nel mese di giugno, con l’adesione fissa delle due finaliste della Coppa Italia e delle prime due classificate della Serie A.  

La prima e unica edizione del 1971 vide la partecipazione di quattro squadre: Cagliari, Inter, Juventus e Roma. La formula prevedeva che, dopo un girone all’italiana con gare di sola andata, si giocasse la finale in gara unica a Roma tra la prima e la seconda classificata; era stata prevista anche una finale per il 3º posto, da disputarsi sempre nella capitale, tra le altre due formazioni.

Finale 

Roma 29 giugno 1971 Inter 0 – 1

Roma Stadio Olimpico (80 000 spett.)
Arbitro:  Angonese (Venezia)

 
   
P 1  Ivano Bordon
D 2  Gabriele Oriali
D 3  Giacinto Facchetti (c)
D 4  Bernardino Fabbian Uscita al 67’ 67’
D 5  Mario Giubertoni
D 6  Tarcisio Burgnich
A 7  Jair da Costa
C 8  Mario Bertini
A 9  Roberto Boninsegna
C 10  Mario Frustalupi
A 11  Mario Corso  
Sostituzioni:
C 13  Marco Achilli Ingresso al 67’ 67’
Allenatore:
 Giovanni Invernizzi
 
 
   
P 1  Giovanni De Min
D 2  Francesco Scaratti Uscita al 81’ 81’
D 3  Sergio Petrelli
D 4  Walter Franzot
D 5  Aldo Bet
C 6  Sergio Santarini
C 7  Giacomo La Rosa
C 8  Luis del Sol (c)
A 9  Roberto Vieri
A 10  Franco Cordova
A 11  Renato Cappellini Uscita al 81’ 81’
Sostituzioni:
D 13  Liborio Liguori   Ingresso al 81’ 81’
A 14  Gianfranco Zigoni   Ingresso al 81’ 81’
Allenatore:
 Luciano Tessari
error: Content is protected !!