La Viterbese che non perdeva da più di quaranta anni a Olbia, ha visto cancellata anche questa sorta di record. Bastava poco, resistere gli ultimi minuti senza subire il terzo gol e allora il punticino di Olbia avrebbe fatto molto comodo, visto il nutritissimo gruppo si squadra che sono a 1 punto e a 2 punti in classifica.

Con lo stesso risultato della prima casalinga contro la Pistoiese, l’Olbia batte la Viterbese al termine di una gara intensissima e conquista i 3 punti: il Nespoli è ancora inviolato.
Un primo tempo combattuto con l’Olbia, assente Ragatzu per squalifica, che riesce a rimontare lo svantaggio iniziale, avvenuto dopo soli 9 minuti:
la punizione di Volpicelli dal limite dell’area scavalca la barriera e batte Ciocci.
I bianchi reagiscono e collezionano due occasioni importanti con altrettanti colpi di testa: al 12° quello di Lella finisce poco sopra la traversa e al
17° Brignani dà l’illusione del gol. Dopo queste occasioni la partita si spegne un po’, complice anche il caldo.
I laziali vanno vicini al raddoppio con Murilo al 36°: l’attaccante scappa via sul filo del fuorigioco ma davanti a Ciocci tira a lato.
“Gol sbagliato, gol subito” sentenzia una delle principali leggi del calcio e così è: al 38° Udoh la mette dentro su assist di Chierico, dopo un’ottima azione sulla sinistra del centrocampista bianco.
Al 50° ancora Udoh e l’Olbia si porta sul 2-1: bella azione dei bianchi che si sviluppa da destra a sinistra conclusa dall’attaccante dei bianchi, di testa, su cross di Travaglini. Si mette male per i laziali che un minuto dopo restano in dieci per l’espulsione di Martinelli che atterra Udoh lanciato verso la porta.
L’Olbia sfiora due volte il colpo del ko: al 54° gran punizione di Biancu dal limite dell’area: vola Daga che mette in angolo. Al 61° ci prova nuovamente Biancu ma il suo tiro finisce di poco alto.

ANCHE VITERBESE-CESENA SU SKY …

DOPO OLBIA, ANCHE LA PROSSIMA GARA INTERNA DELLA VITERBESE SARA’ VISIBILE SU SKY PER GLI ABBONATI AL PACCHETTO CALCIO. NESSUNA PRESENZA, ANCORA UNA VOLTA, INVECE, NELLA PROGRAMMAZIONE DI RAI SPORT.

error: Content is protected !!