CESENA-ROMA 6-2

RETI: LUCCHITTA, GORIN, CANZI, SCHIANO 2, LA ROSA, PELLEGRINI, AUTOGOL

Un’amichevole dal risultato clamoroso. Il primo Cesena di Gigi Radice, allora in serie B, gioca con la Roma di Helenio Herrera. Questo accade quattro giorni prima dell’inizio della stagione ufficiale con la prima di Coppa Italia dove la Roma è attesa dal derby con la Lazio.
La Roma è distratta e superficiale in difesa e crolla nell’ultimo quarto d’ora, con doppietta di Schiano, entrato nel secondo tempo. A dispetto di ciò la stagione sarà invece la migliore di Herrera con 35 punti conquistati in campionato e settimo posto finale. Vincerà inoltre il torneo anglo-italiano a fine stagione
Anche il Cesena andrà bene e per la prima volta si troverà molto più vicino a chi lotta per la serie A che ai concorrenti per la salvezza. Radice porterà il Cesena al sesto posto, prima della storica promozione della stagione successiva.
CESENA: Annibale (76′ Giorgini), Ceccarelli (51′ Schiano), Ammoniaci, Lucchitta, Berni, Scorsa (46′ Marinelli), Gorin (73′ Orlandi), Ragonesi, Listanti, Brignani, Canzi (40′ Ferrario). All.: Radice
ROMA: Ginulfi, Scaratti (76′ Peccenini), Liguori (46′ Petrelli), Salvori, Bet (73′ Bertini), Santarini, La Rosa (73′ Rosati), Franzot, Cappellini (46′ Gori), Del Sol (46′ Cordova), Pellegrini. All.: Helenio Herrera
error: Content is protected !!