“Non so più cosa fare, oltre a cambiare l’allenatore, pagare tutti gli stipendi regolarmente, parlare con i giocatori. Evidentemente abbiamo sbagliato anche noi, ritenendo giocatori validi quelli che abbiamo preso ed invece non è così. Purtroppo anche quelli dello scorso anno sono irriconoscibili. Sono sconfortato, mi aspettavo una reazione da parte di giocatori, come avviene sempre quando c’è un allenatore nuovo. Mi verrebbe voglia di far giocare la Primavera. Posiamo pensare a qualche svincolato, ma ad ottobre non è facile. sono per la prima volta anche preoccupato, oltre che costernato”.  

error: Content is protected !!