Dopo il blocco di ogni attività dovuto alla pandemia covid-19, oggi, a Cattolica, sono tornati in campo i ragazzi della Rappresentativa. Agli ordini del Commissario Tecnico Daniele Arrigoni, sono scesi in campo 34 giovani Under 17 di squadre delle regioni del Nord Italia. Tra azzurri e bianchi, nella sfida in famiglia di questo primo raduno stagionale, è stato decisivo il gol di testa da parte di Susanu (Padova). Domani, sempre a Cattolica, scenderanno in campo i ragazzi dell’Under 16. Giovedì gli Under 15.

Queste le due squadre Under 17 scese in campo allo stadio “Calbi di Cattolica” agli ordini del Commissario Tecnico  di Lega Pro Daniele Arrigoni

Azzurri: Bulakin (Seregno), Rottensteiner (Sudtirol), Langella (Virtus Entella), Tacchinardi (Pergolettese), Grassia (Giana Erminio), Susanu (Padova), Scaravilli (Pro Sesto), Bettolini (Feralpisalò), Angeloni (Albinoleffe), Ghilardotti (Piacenza), Bacci (Padova). Entrati nella ripresa: Roverso (Trento), Badnjevic (Pro Patria), Piacentini (Piacenza), Diazzi (Legnago), Reizzaro (Pro Vercelli), Angelini (Triestina). All. Corino
Bianchi: Lorenzini (Mantova), Dolce (Virtus Entella), Pedron (Padova), Kofler (Sudtirol), Freri (Albinoleffe), Santambrogio (Pro Sesto), Benedetti (Trento), Di Pietro (Lecco), Pessolani (Pergolettese), Malanchini (Albinoleffe), Inverardi (Feralpisalò). Entrati dopo: Mantovani (Pro Vercelli), Crosara (Triestina), Caliendo (Feralpisalò), Bassini (Feralpisalò), Fuscaldo (Mantova), De Luca (Triestina). All. Renzi
Arbitro: Casali di Cesena
Assistenti: Lappostato di Rimini e Muratori di Cesena
Reti: 65’ Susanu

error: Content is protected !!