E.M. LA REALTA’ E’ QUESTA, NON QUELLA DI REGGIO …

VITERBO – Fischi per la Viterbese, per la più pesante delle sue sconfitte, nel giorno in cui si sono fermate anche le concorrenti più prossime nella lotta per la salvezza. Uno splendido gol di Volpicelli – unico a salvarsi – aveva tenuto in parità il punteggio prima del crollo, sommatoria di errori, equivoci tattici e cambi poco azzeccati. Una accorta Entella ha affondato i colpi, proprio, di contro, con sostituzioni azzeccate dal tecnico Volpe, con Magrassi decisivo, autore di una notevole doppietta. Aveva aperto le marcature Adopo (12′), su clamoroso errore della difesa ligure, prima che la bilancia degli sbagli cominciasse a pesare sempre di più sul piatto gialloblu. Due i calci di rigore messi a segno dall’Entella Chiavari, giunta all’ottavo risultato utile consecutivo: prima Lescano, poi Paolucci nel finale.

IL RADIO COMMENTO DI VITERBESE-ENTELLA

VISTO DAI LIGURI. Cinque gol e anche la Viterbese va al tappeto. L’Entella continua il suo momento magico con un pokerissimo in casa dell’ultima in classifica nel girone B di Serie A. E’ la seconda vittoria di fila che mantiene i chiavaresi al quarto posto, davanti infatti vicino tutte: Modena, Reggiana e Cesena, ma la strada oper inserirsi ai primissi posti è quella giusta per i liguri. La sfida è subito scoppiettante e sono i padroni di casa a passare per primi. Al 10’ Adopo batte Paroni, ma la gioia dura pochissimo, al 15’ infatti Lescano trasforma il rigore fischiato per il fallo di mano in area di Urso e fa 1-1.  Il match esplode nella ripresa, nei primi dieci minuti botta e risposta Volpicelli-Capello, poi al 69’ gran gol di Magrassi che infila il pallone all’incrocio e porta in vantaggio i chiavaresi. Tre minuti più tardi e pareggia Volpicelli dopo una bella azione personale, ma da lì in poi c’è solo l’Entella in campo. Ancora tre giri di lancette e Morosini che si gira in area e fa 2-3, ma è nel finale che la Virtus dilaga. All’88’ altro rigore, questa volta è Volpicelli che atterra Magrassi, sul dischetto va Paolucci che non sbaglia. Prima delle fine c’è tempo ancora per la rete in contropiede di Magrassi che chiude definitivamente l’incontro.

I RISULTATI

Ancona – Siena 3-2
10′ Karlsson (S), 57′ Bani (S), 69′ Rolfini (A), 77′ Delcarro (A), 95′ Delcarro (A)
Cesena – Montevarchi 3-1
3′ Bortolussi (C), 39′ Bortolussi (C), 61′ Gonnelli (C) aut., 95′ Berti (C)
Grosseto – Pescara 1-2
31′ Ferrari (P), 44′ Clemenza (P), 82′ Cretella (G)
Imolese – Modena 1-2
29′ Padovan (I), 80′ Bonfanti (M), 94′ Bonfanti (M)
Lucchese – Carrarese rinviata
Pistoiese – Gubbio 2-3
9′ Mezzoni (P), 14′ Bulevardi (G), 35′ Spalluto (G), 88′ Ricci (P), 96′ Formiconi (G)
Pontedera – Teramo 0-3
28′ Rosso (T), 31′ Bernardotto (T), 54′ Soprano (T)
Reggiana – Fermana 2-1
10′ Lanini (R), 34′ Nepi (F), 43′ Libutti (R)
Vis Pesaro – Olbia 1-0
82′ Cannavò (V)

error: Content is protected !!