VIALI: “L’INCOGNITA DELLA RIPRESA, PER NOI E PER LA VITERBESE”

“L’incognita di ripartire dopo 1 mese di stop – ha detto l’allenatore Viali – riguarda tutti, loro hanno cambiato parecchio prendendo giocatori esperti e che hanno alzato il tasso tecnico della squadra. Non mi preoccupa l’aspetto fisico perchè i miei hanno lavorato bene, ma sarà fondamentale non sbagliare l’approccio mentale. Se analizzo le ultime 7 partite della Viterbese, che sono quelle con il nuovo allenatore, mi aspetto una partita equlibrata, non ci regaleranno nulla. Noi dovremo avere pazienza e tanta qualità tecnica, la Viterbese è temibile nelle ripartenze, e non dovremo sbagliare le giocate in uscita. Siamo una squadra che alla lunga gli spazi li trova sempre, però alziamo il rapporto tra gol fatti rispetto alle occasioni create.”

error: Content is protected !!