ORE 14.30, DAL COVID SPUNTA CESENA-VITERBESE …

La Viterbese riparte oggi da Cesena (ore 14.30),sicuramente un’avversaria ostica, che tra le mura amiche ha lasciato finora solo le “briciole” alle squadre ospitate. E’ pur vero, però, che anche in occasione della gara di Reggio Emilia si dicevano le stese cose, poi, sul campo, le cose praticamente si invertirono.
“A Cesena – ha detto il tecnico gialloblu Punzi – andiamo a giocare a viso aperto, con il rispetto che si deve al loro cammino, ma anche con la consapevolezza che possiamo uscirne in modo onorevole. Dovremo essere bravi ad entrare subito in partita e bravi ad approcciare un girone di ritorno che per noi sarà molto importante”.
C’è curiosità, nell’ambiente gialloblu, per vedere all’opera i nuovi acquisti, quelli che dovrebbero contribuire a rafforzare la Viterbese nella sua corsa verso la salvezza. Mancano ancora un paio di “pezzi”, ma intanto a Cesena dovrebbero dire la propria Fumagalli tra i pali, Semenzato e Ricci (nella foto) in difesa e Bianchimano in attacco. Tutti e quattro, chiaramente, risultano nell’elenco dei diciannove convocati, di cui fa parte anche il centrocampista Calcagni, che ritorna dopo il lungo stop per l’infortunio di Reggio Emilia, prima ancora che per la sosta-Covid. Riprenderà sicuramente il suo posto a centrocampo, anche perchè, in attesa di rinforzi, gli uomini di quel settore sono praticamente contati.

error: Content is protected !!