VOLLEY SCUOLA-TROFEO ACEA CONTRO IL BULLISMO …

Nel terzo seminario del progetto 2022 – dopo aver parlato di valori dello sport con il Ct della Nazionale De Giorgi e con la campionessa di sitting volley Flavia Barigelli nel primo appuntamento e di salvaguardia della risorsa idrica in occasione della Giornata mondiale dell’acqua nel secondo – la FIPAV Lazio è entrata virtualmente nelle scuole mettendo al centro della propria azione educativa la lotta al bullismo e al cyberbullismo.

Un argomento affrontato dalla relatrice Monica Sansoni, garante dell’infanzia e dell’adolescenza della Regione Lazio, alla presenza del presidente FIPAV Lazio, Andrea Burlandi, e del responsabile di Volley Scuola-Trofeo Acea, Alessandro Fidotti. Grazie alla dott.ssa Sansoni, criminologa investigativa e criminalista linguistica forense, oltre 600 studenti videocollegati hanno partecipato a una lezione sul doxxing, la pratica di cercare e diffondere pubblicamente, on-line, informazioni personali e private violando la privacy, un reato che comprende al suo interno moltissimi altri reati come la calunnia e la persecuzione. Gli effetti del doxxing, ha spiegato Monica Sansoni, portano infatti al cyberbullismo. Le nozioni apprese diventeranno spunti fondamentali per i concorsi paralleli di Volley Scuola-Trofeo Acea: temi, fumetti, foto e slogan per ribadire un fermo e convinto “no” a ogni forma di violenza e di bullismo.

Mercoledì 30 marzo si terrà il quarto seminario di Volley Scuola-Trofeo Acea, dedicato all’agenda ONU 2030 e all’alimentazione. FIPAV Lazio e Acea si avvarranno nell’occasione del prezioso intervento di Katia Meloni della FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura.

error: Content is protected !!