PRIMAVERA. I GIALLOBLU RECUPERANO, MA LA SUPERCOPPA VA ALL’ALBINOLEFFE

VITERBESE-ALBINOLEFFE 3-3

Marcatori: 2′ Toma (A), 4′ Agostinelli (A), 14′ Zoma (A), 28′ Marenco (V), 76′ Aromatario (V), 79′ Salerno (V)

Viterbese: Chicarella, Ferramisco, Carannante, Pompei, Natale, Marenco, Carboni, Aromatario, Hyka, D’Uffizi, Cannizzaro. A disposizione: Tortorelli, La Vella, Benedetti, Campoli, Perrone, Corelli, Mattei, Salerno, Finiani, Pepe, Spolverini, Modugno. Allenatore: Pesoli.

Albinoleffe: Facchetti, Arsuffi, Castellani, Mazzoleni, Zambelli, Allieri, Concas, Agostinelli, Toma, Zoma, Valli. A disposizione: Giroletti, Aversa, Ghilardi, Vinzioli, Malanchini, Pozzi, Bugada, Frattini, Di Carlo, Speroni. Allenatore: Biava.

Espulsi: 71′ Valli (A)

Arbitro: signor Scatena di Avezzano coadiuvato da Magherini di Prato e Ferraro di Frattamaggiore.

Ultimo turno della Supercoppa Primavera 3: Viterbese e Albinoleffe si giocano la vittoria del trofeo Dante Berretti. La formazione lombarda ha a disposizione due risultati su tre per portare a casa il trofeo, la Viterbese doveva vincere con almeno due gol di scarto ed invece era andata sotto di tre gol. Li ha recuperati tutti, ma non è bastato.

error: Content is protected !!