CORSA-SALVEZZA. OLBIA E SIENA, PAREGGI CASALINGHI …

SIENA-ANCONA MATELICA 1-1
 
SIENA (3-5-2): Lanni; Mora, Terzi, Dumbravanu; Laverone (63′ Bani), Bianchi, Pezzella (63′ Meli), Cardoselli, Favalli; Fabbro, Guberti (54′ Ardemagni). A disposizione: Mataloni, Bastianello, Terigi, Farcas, Guillaumier, Bani, Zaccone, Meli, De Francesco. All: Padalino.

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Noce, Bianconi, Masetti, Di Renzo (61′ Maurizii); Delcarro, Papa (78′ Gasperi), Iannoni; D’Eramo, Rolfini (78′ Iotti), Sereni. A disposizione: Vitali, Iotti, Gasperi, Tofanari, Sabattini, Vrioni, Ruani, Maurizii, Pecci. All: Colavitto.

ARBITRO: Bordin di Bassano del Grappa (Di Maio-; IV uomo: Bianchini di Terni)

AMMONITI: Favalli, Bianchi, Ardemagni (P) Di Renzo, Delcarro, Sereni (AM)

ESPULSO: all’87 Favalli (S) per doppia ammonizione

MARCATORI: 51′ Delcarro (AM) 93′ Ardemagni (S)

OLBIA-VIS PESARO 1-1

OLBIA (3-4-1-2): Ciocci; Brignani, Boccia, Emerson; Pisano, Lella, La Rosa, Travaglini; Ragatzu; Mancini, Udoh. A disposizione: Van Der Want, Arboleda, Pinna, Renault, Biancu, Chierico, Finocchi, Giandonato, Ladinetti, Occhioni, Perseu, Manca, Saira. All. Canzi 

VIS PESARO (3-4-1-2): Farroni, Manetta, Cusumano, Ferrini; Saccani, Coppola, Acquadro, Lombardi; Astrologo; De Respinis, Cannavò. A disposizione: Campani, Tonso, Di Sabatino, Sanogo, Silenzi, Besea, Marcandella, Piccinini, Rossi, Rubin, Eleuteri, Maccioni. All. Banchini.

RETI: 2′ Ragatzu, 90′+2 Marcandella

error: Content is protected !!