IL CASO-IMOLESE. MA PERCHE’ NON PAGA MAI CHI SBAGLIA?

Ridati i punti tolti, arrivederci e grazie! No, non dovrebbe finire così, come finisce sempre, senza nessuno che paghi mai per gli errori. Chi aveva tolto i punti all’Imolese adesso dovrebbe pagare, sicuramente dovrebbe di occuparsi di altro, magari di qualcosa molto meno importante. Nel caso dell’Imolese, forse sarà solo un caso, ma il tracollo della squadra rossoblu, che aveva disputato un buon girone di andata, è cominciato proprio da quella penalizzazione, che, probabilmente, ha tolto sicurezza, magari ha fatto temere che ne potessero seguire altro e, quindi, fare punti sul campo sarebbe potuto essere inutile. Oppure il tracollo, chissà, ci sarebbe stato lo stesso, ma di fatto l’errore è stato fatto e qualcuno dovrebbe prendersi la  responsabilità. Pensiamo a questo, lavoriamo su questo, più che in tante altre iniziative che servono davvero a poco. Potrebbe addirittura pagare chi non c’entra nulla, magari la Pistoiese, che si ritrova ad affrontare – con lo svantaggio – l’Imolese, probabilmente galvanizzata dal ricorso vinto ed ora maggiormente carichi contro i Toscani. Ma questo è ancora tutto da vedere.

error: Content is protected !!