GIOIA-SALVEZZA. D’ALTRONDE E’ STATO SEMPRE COSI’, ANCHE QUANDO C’ERA RESTANI …

La grande enfasi per la salvezza non è solo cosa di oggi. Accadeva la stessa cosa nel 1971.

“Fu bellissimo  – dice Renzo Restani –  mantenere la serie C, salvandosi, con un maestro come Gennaro Rambone, con tutta quella gente di Viterbo che ti stava vicina, che fu capace di riempire lo stadio all’ultima giornata per accompagnarci verso la salvezza.

Il gol di Menegon sprigionò una memorabile energia positiva collettiva: la gente non capiva più niente, felice soltanto di conquistare una salvezza che valeva quanto una vittoria del campionato”.

error: Content is protected !!