IL BILANCIO. MUNGO VALORE AGGIUNTO, MA SOLO IN UN RUOLO

È sicuramente tra gli innesti invernali che ha inciso di più, anche se bisogna sottolineare il fatto che l’unico ruolo in cui eccelle è quello di giocatore tra le linee. Non ha brillato particolarmente, Infatti, quando è stato schierato come uomo di mediana e anche come esterno del Tridente, come è accaduto anche nella prima parte della gara della salvezza. Tanto è vero che poi, con l’andar della della gara, Dal Canto lo ha riportato in quella posizione in cui lui riesce a emergere ed è venuto fuori lo squillo della traversa colpita, da cui è nato il gol di Oliver Urso. Però, indubbiamente, Mungo è stato uno di quelli, non tanti per la verità, che hanno fatto elevare il livello di qualità e del rendimento di una squadra passata dall’ultimo posto della classifica alla salvezza, seppur in modo tribolato è soltanto ai playout.

error: Content is protected !!