IL QUINDICI MAGGIO DELLA STELLA DELL’INTER, NEL ’66

La squadra di Helenio Herrera, la formazione “invincibile”, il 15 maggio del ’66 ha portato a casa anche il decimo scudetto, quello della stella.

A San Siro i nerazzurri sfidano la Lazio e con una vittoria sono campioni d’Italia per la decima volta. Il match è bloccato ma allo scadere della prima frazione è Suarez a far esplodere la Milano interista. Al 58′ i biancocelesti riacciuffano il pareggio con Renna, ma l’Inter vuole questa vittoria e si riversa in avanti. Mazzola, al 63′, rimette le cose a posto. Poi l’autogol di Governato ed il sigillo finale di Domenghini. La stella è arrivata così, il quindici di maggio.

error: Content is protected !!