STELLA AZZURRA, ALLE ORE 20 PER IL PASSAGGIO DEL TURNO

Ortoetruria-WeCOM stasera in trasferta sul parquet capitolino della Carver Cinecittà per gara 2 dei quarti di finale playoff. In caso di successo i biancostellati guadagnerebbero la semifinale, mentre una sconfitta porterebbe a gara 3 da disputarsi domenica al PalaMalè.

La prima sfida tenutasi domenica scorsa a Viterbo ha visto una vittoria ampia dei viterbesi, grazie soprattutto ad una prova molto efficace in difesa che ha limitato i tiratori avversari e favorito le trame offensive dei padroni di casa. Una buona prova per i giocatori di Fanciullo che però non deve in alcun modo far ritenere che il ritorno sia da considerarsi una gara in discesa. La Stella Azzurra Viterbo sa benissimo che in questa fase del torneo ogni match ha storia propria e che l’impegno odierno sarà certamente molto ostico e da affrontare con la massima attenzione.

“Carver – dichiara il coach – è un’ottima squadra, ben costruita, con giocatori di qualità e che soprattutto sul proprio campo ha ottenuto in questa stagione risultanti esaltanti contro tutte le più forti avversarie. I romani hanno una media di realizzazione casalinga tra le primissime dell’intero campionato perché tra le mura amiche riescono a sviluppare un gioco rapido, utilizzando molto gli esterni e mettendo in difficoltà ogni difesa. Nella prima partita siamo riusciti a contenerli fin dall’inizio e siamo stati facilitati a limitare le loro potenzialità offensive, ma servirà una gara al top per ripetere la prestazione di gara 1. Voglio la stessa concentrazione e soprattutto i ritmi che abbiamo dimostrato di possedere domenica ed a tutta la squadra ho già ripetuto che voglio veder giocare ogni partita che ci attende come una finale. Questo è il giusto metodo per disputare i playoff, tra l’altro contro un team che metterà davanti al proprio pubblico ogni risorsa ed energia a disposizione”.

Palla a due alle ore 20,00 sotto la direzione di Cicerchia di Palestrina e Prundaru di Roma.

 
error: Content is protected !!