VISCA E BRUNI, OTTIME PRESTAZIONI

L’astista primatistia italiana, Roberta Bruni (Carabinieri), ha saltato 4,60 migliorando quanto fatto dall’inizio di questa stagione, provando poi il nuovo record italiano (che già le appartiene) con tre X a 4,71. Emoziona anche Mattia Furlani (Studentesca), ma non nell’alto: nei 100 metri vince la finale in 10.66, nuovo personale dopo il 10.85 delle batterie.

Bene anche i lanci: nuovo record regionale allievi per Lucio Claudio Visca, giavellottista delle Fiamme Gialle Simoni allenato da papà Alberto: 67,65 che vale anche come minimo per gli Europei di Gerusalemme. Il precedente record era di Giacomo Biserna (Studentesca) del 2015 (65,35). In gara, nel triplo, anche Dariya Derkach (Aeronautica), a 13,95 e la discobola Benedetta Benedetti (Esercito), 50,53. Super personale di Giulia Valletti Borgnini (Fiamme Gialle Simoni) nell’asta.

error: Content is protected !!