QUELL’ATTRAZIONE DI ROMANO PER LA PRIMAVERA 2 …

… potrebbe essere la chiave di volta per convincerlo a rimanere? Potrebbe essere, visto che dalle dichiarazioni dell’imprenditore di Cassino emerge in continuazione il grande interesse che la società di via della Palazzina rivolge verso questo campionato e alle sfide con società prestigiose, prima su tutte la Lazio. Un interesse talmente tangibile al punto di voler fare giocare la squadra allo stadio Rocchi. Tutto può accedere, è bene ricordarlo, in un senso o nell’altro e bisognerà solo aspettare. Capire anche se le varie vicissitudini abbiano rafforzato la decisione di passare la mano di Romano o se – di contro – gli abbiano dato maggiore determinazione dell’andare avanti, di occuparsi della Primavera 2 e di una nuova stagione gialloblù.

In questo secondo caso, però, dovrebbe cambiare decisamente strategie  tecniche e economiche, ridurre notevolmente le voci di bilancio e evitare proclami, confidando soltanto in una dignitosa salvezza. In pratica, la Viterbese non dovrà essere più la sesta squadra del girone per gli investimenti economici, ma dovrà abbassare il target, assestandosi attorno ad una decima/ dodicesima posizione che non rappresenta nulla di umiliante, ma un passaggio intelligente, che può garantire la stabilità della Viterbese in serie C anche per l’anno successivo.

error: Content is protected !!