ATLETICA: I CAMPIONI REGIONALI ALLIEVI …

CORSE – Il campione regionale dei 1500 è Mattia Silvestrelli (Fiamme Gialle Simoni) con 10.95 (+1.8). Sui 200, invece, titolo a Luca Abadelli della Studentesca con 22.52 e vento nullo. Nel giro di pista incoronato Kristian Viglianti (Colleferro Segni) con 50.57 mentre sugli 800 vince Luca Bernardini (Atletica Futura Roma) con 1:55.96. Sui 1500 Lorenzo Andreuzzi è il migliore (Fiamme Gialle Simoni) con 4:25.31 e sui 3000 è Andrea Arcuri (Acsi Campidoglio Palatino) con 9:58.98. I 2000 siepi vanno a Emanuele Di Placido in 6:32.92. Ostacoli: sui 110hs titolo a Emanuele Salvatore Colloca (Fiamme Gialle Simoni) con 15.85 (+1.1) e nei 400hs a Leonardo Dalmazio (Nissolino Intesatletica) con 57.04. La marcia (5000) incorona Andrea Di Carlo (Studentesca) con 23:08.00. La 4×100 campione regionale è la Tirreno Atletica Civitavecchia con 45.21 con Matteo Testi, Matteo Bonamano, Gabriele Tarricone e Joel Salvatore Calbi. A livello femminile la campionessa regionale è Elisa Fossatelli (Fiamme Gialle Simoni) con 12.28 (+1.1). Sui 200 si impone Alice Calvaruso (Acsi Italia Atletica): 25.40 (-1.1). Giro di pista a Ilary Di Gennaro (Acsi Italia) col suo 57.41 e 800 a Benedetta Zanotti (Studentesca) con 2:21.26. I 1500 sono di Sara Ranucci (Studentesca) in 4:58.95; i 3000 a Veronica Vicari (Studentesca) in 12:17.15. I 2000 siepi regalano il titolo laziale all’atleta di casa Cecilia Plini (Studentesca) con 7:36.57. Ostacoli: 100hs a Elisa Fossatelli (Fiamme Gialle Simoni) con 14.60 (-1.2) mentre i 400hs sono di Lucrezia Bianchi (Fiamme Gialle Simoni) in 1:06.49. Marcia 5000 da successo epr Alessandra Cosi (Studentesca) in 28:47.84. Le staffette vincitrici sono, invece, la Studentesca A con Giulia Paris, Elena Salvetti, Lavinia Capasso, Elena Falcone (49.06) e la Tirreno Atletica Civitavecchia in 4:17.44 con Francesca Chiodi, Matilde Patanè, Gloria De Santis, Sara Pontani.

SALTI – Detto dell’alto, con il 2,10 di Furlani, l’asta regala il titolo U18 regionale al multiplista di Nissolino Intesatletica Andrea Belvisi (3,70) mentre nel triplo si impone Nicolò Cannavale, un altro big di giornata, con il suo 14,38 (+0.7). Al femminile, alto a Albina Zaitseva (Acsi Italia) con 1,67; asta a Valentina Praticò delle Fiamme Gialle Simoni con 3,20 e lungo a Giulia Paris (Studentesca) con 5,21. Elena Cametti vince nel triplo (Roma Acquacetosa) con 11,06 (+0.4).

LANCI – Titolo del peso che va a Daniele Borrelli (Fiamme Gialle Simoni) grazie al suo 12,74; doppietta col disco grazie a un 43,49. Alessandro Masi (Kronos Roma) vince il giavellotto: 53,33. Tra le donne, Miriam Lopreiato (Studentesca) al titolo laziale con 12,73 nel peso e nel disco con 34,00. Eva De Angelis (Studentesca) vince nel martello con 41,31; giavellotto a una delle più attese, la sabina Valentina Foglietta (Studentesca) con 41,48.

error: Content is protected !!