TITO, UN PORTENTO SULLA SINISTRA. L’ECLETTICO QUAINI …

Nelle fantasie calcistiche di ogni allenatore di serie C c’è Fabio Tito, una vera forza  della natura sulla fascia sinistra, che il ragazzo di Castellammare di Stabia sa fare tutta, in avanti e indietro. Chissà che non sia anche tra gli attenzionati della Viterbese: sarebbe davvero una bella notizia per gli amanti del calcio della città dei Papi.

Un altro bel profilo, di qualche anno più giovane, è Alessandro Quaini, scuola- Genoa, che ha giocato già diverse stagioni in serie C.  E’ un eclettico del centrocampo, capace di giocare sulle tre ipotetiche linee, a secondo dello schema dell’allenatore. Ad esempio un tipo di giocatore che è mancato alla Viterbese lo scorso anno.

Decisamente più esperto è Nicola Malaccari, di Jesi, del ’92, centrocampista, ma anche jolly, quindi buono per tutte le stagioni, una sorta di “usato sicuro”.

LA GALLERIA DEI “CONSIGLI”:

PANNITTERI

BERNARDOTTO

FARRONI

MATTEUCCI

COCCIA

BENEDETTI

TITO

QUAINI

MALACCARI.

error: Content is protected !!