LA FIPAV LAZIO PROPONE LE WILD CARD GIOVANILI ANCHE QUEST’ANNO

Alle Società che nella stagione 2021-22 abbiano lavorato in maniera qualitativa e quantitativa con i settori giovanili, verranno riservati, tramite bando regionale, due posti nella serie D maschile e quattro in quella femminile. Tale scelta è condizionata dal numero di gironi regionali attualmente esistenti.

L’obiettivo prioritario del progetto è quello di offrire una possibilità per continuare il percorso di crescita tecnica di quei gruppi sia maschili sia femminili che per raggiunti limiti di età abbiano terminato i campionati giovanili ufficiali. Tali posti, pertanto, verranno riservati a società che presentino squadre integralmente Under 21 (dal 2002 in poi) nel maschile ed Under 19 (dal 2004 in poi) nel femminile. Nulla osta, però, che squadre tendenzialmente più giovani possano partecipare al bando di assegnazione.

Tutte le società affiliate potranno fare richiesta di partecipare al bando in questione (che dovrà chiudersi precedentemente al periodo del passaggio dei diritti regionali), e verranno inserite in una unica classifica regionale per settore e le migliori classificate avranno diritto a disputare il campionato di serie D. Solo le società che già ne possiedono il diritto al 30 giugno 2022 non possono partecipare al bando.

Il progetto è nato per offrire la possibilità, per un biennio, ad un gruppo giovane ed alla loro società di partecipare alla Serie D.

error: Content is protected !!